Raimondi Cranes annuncia un ampio programma espositivo per il Bauma 2022

Settembre 26, 2022
Notizie aziendali

Raimondi Cranes annuncia un ampio programma espositivo per il Bauma 2022

Settembre 26, 2022

Il produttore italiano presenterà due delle sue ultime gru a torre flat-top. L’esposizione al Bauma includerà la prima presentazione al mercato globale delle nuove macchine Raimondi al mercato globale, oltre che alla rinnovata gamma di accessori e alla nuova visione aziendale

Raimondi Cranes SpA, storico produttore di macchinari dal design intelligentemente studiato, svelerà per la prima volta la sua nuova identità presentando inoltre due nuove gru e la nuova cabina al Bauma 2022. Le gru saranno erette presso lo stand Raimondi Cranes (FS 1102/2) nell’area esterna dell’evento al Centro Fieristico di Monaco di Baviera. Il team digirenziale di Raimondi, insieme al team di agenti ufficiali, accoglierà i visitatori per tutta la durata dell’evento, dal 24 al 30 ottobre 2022.

“Gli ultimi 14 mesi hanno segnato una nuova ed entusiasmante era per Raimondi, con l’azienda impegnata in diversi importanti progetti, tra cui la concettualizzazione e lo sviluppo di una gamma completamente nuova di gru a torre flat-top,” ha affermato l’Ing. Diego Borgna, Amministratore Delegato, Raimondi Cranes.

“Coglieremo anche l’occasione del raduno al Bauma, la più grande fiera nel settore delle costruzioni, per presentare la nostra nuova visione e i valori aziendali a clienti, stakeholders, e ai nostri stimati colleghi,” ha dichiarato l’Ing. Borgna aggiungendo che durante l’evento saranno condivisi anche i dettagli relativi alla nuova sede aziendale di ben 30.000 mq..

La nuova gamma di flat-top firmata Raimondi è composta da due serie; le due linee mirano a entusiasmare e soddisfare la domanda del mercato, con ulteriori dettagli che saranno resi noti prossimamente. I nuovi modelli hanno una capacità di sollevamento compresa tra le 6t e 24t, e vantano numerose innovazioni tecniche.

“Il nostro reparto di Ricerca e Sviluppo ha lavorato a lungo per concepire gru che rispondessero alle tendenze del mercato e alle esigenze dei clienti. La nuova gamma di macchine, progettata pensando soprattutto ai noleggiatori, includerà caratteristiche uniche come bracci adattabili e più leggeri, un unico e rinnovato sistema di controllo, componenti semplificati e compatibili, nonché nuove torri utilizzabili per il rampaggio sia interno che esterno,” ha dichiarato Cristian Badin, Direttore Commerciale di Raimondi Cranes.

Tutte le macchine saranno equipaggiate con la nuova cabina – disponibile in due versioni – che garantisce i massimi livelli di comfort e sicurezza. Sono stati apportati significativi miglioramenti dal punto di vista strutturale: la cabina è ora dotata di un unico vetro frontale e laterale che consente un aumento della visibilità fino al 30%. Altre caratteristiche importanti sono il sistema di aria canalizzata per ridurre l’appannamento dei vetri, un sedile ergonomico e diversi accessori interni per aumentare il comfort del gruista.

“Siamo entusiasti di presentare una nuova Raimondi che onora la nostra storia e al contempo celebra il futuro dell’azienda”, ha proseguito Badin. “Non vediamo l’ora di accogliere clienti, visitatori, colleghi e stakeholders del settore presso il nostro nuovo spazio esibitivo in questo momento cruciale per l’azienda.”

Vedi anche: Raimondi svela la gru brandeggiante LR273 al Bauma 2019 a Monaco di Baviera, in Germania